I bambini sono la massima espressione di vivacità motoria, e nonostante questo, passano almeno 8-10 ore al giorno seduti.


Oltre alla scelta di una corretta seduta (né troppo bassa, né troppo alta..), quale dovrebbe essere la corretta posizione?

Vale la regola dei 90° - anca, ginocchio, caviglia.

 

La sedia ideale:

  • piano di seduta orizzontale
  • altezza regolabile
  • schienale perpendicolare
  • di altezza regolabile


Altro fattore che incide tantissimo sulla postura dei bambini è lo zainetto. Non solo il peso del “sapere”, anche una muscolatura non pronta a sostenerlo.

La postura non deve essere quindi passiva sotto al peso dello zaino,ma  bisogna lavorare sui muscoli in modo che siano interattivi.

E’ quindi importante avere una diagnosi precisa da parte dell’ortopedico delle patologie della colonna in età evolutiva.

Le alterazioni della colonna sono deformazioni tridimensionali del rachide presenti in tutte le posizioni.

E’ importante effettuare quindi la rieducazione posturale specifica, e non la già superata ginnastica correttiva, che utilizza quindi principi posturali riconosciuti dagli studi scientifici internazionali.

 


I bambini sono la massima espressione del movimento.

Se il problema sono sedentarietà e mantenimento della posizione seduta per un periodo lungo di tempo, iniziate a parlare con il loro linguaggio: attività dinamica e gioco per coinvolgere i bambini con la rieducazione posturale al Modus.

Nell’attività posturale il bambino e il genitore hanno come riferimento il terapista che lavora per obiettivi cambiando e controllando spesso gli esercizi, indicando inoltre esercizi semplici da effettuare anche a domicilio con continua comunicazione con medico specialista di riferimento e massima collaborazione con la famiglia.

E’ inoltre assolutamente fondamentale l’attività sportiva gradita in modo continuativo.

News

AVVISO per il corso SHOULDER EXPERIENCE

Esauriti i posti per il primo incontro di sabato 23 marzo del corso SHOULDER EXPERIENCE. Ancora disponibili pochi posti per la giornata di domenica 24 marzo. Prima di effettuare l’iscrizione vi chiediamo la cortesia di contattare la segreteria MODUS per verificare la disponibilità. La giornata del 24 marzo tratterà le stesse tematiche della giornata precedente. Non perdete gli ultimi posti.