Pilates

Pilates

Pilates è una tecnica di ginnastica di gruppo per la tonificazione dei principali muscoli posturali antigravitari.

La pratica del Pilates ha favorito il raggiungimento di prestazioni di altissimo livello ad atleti e ha contribuito in modo importante al recupero funzionale completo di grossi infortuni in atleti professionisti.

Applichiamo questa tecnica in modo puro, lavorando con piccoli gruppi per controllare al meglio l'efficacia e limitare i sovraccarichi dannosi.

Storia

Il Dottor Joseph Pilates era un terapista che in un campo di concentramento durante la prima guerra mondiale ha ideato una serie di esercizi con le molle dei letti da campo per rinforzare e stimolare il sistema muscolare del corpo umano.

Successivamente ha applicato la sua tecnica alla danza e ha inventato la prima forma di allenamento funzionale di tutti i tempi.

Come funziona

Pilates

Attualmente di originale di questo metodo sono rimaste solo le macchine di forma maestosa e imponente, ma l’aspetto sicuramente più interessante e la validità dei principi di questa universale tecnica di allenamento e recupero funzionale.

E’ particolarmente efficace per riprendere il controllo della coordinazione muscolare del tronco in soggetti che soffrono di lombalgia, per migliorare performance di alto livello e per prevenire sovraccarichi distrettuali in normali attività di vita quotidiana.

Stabilizzazione

Capacita di controllo neuromuscolare per mantenere le articolazioni in allineamento stabile in funzione del movimento complesso.

Stabilizzare il centro per sviluppare azioni più efficaci e più economiche senza tensione sulle articolazioni lombari.

Fascia Toraco-Lombare

E' una fascia di tessuto connettivo compreso tra la regione toracica e sacro.

L’addominale trasverso si inserisce nella fascia toraco-lombare, esercita una tensione orizzontale che irrigidisce e trasferisce le forze attraverso i muscoli della colonna creando connessione tra arti e busto; questo è l'aspetto fondamentale dell'importanza dello sviluppare un corsetto muscolare reattivo e dinamico nella movimentazione dei carichi.

Coinvolgendo in modo importante la fascia profonda degli addominali aiuta la riduzione dei depositi di grasso che tipicamente si strutturano e si localizzano in regioni corporee di minor utilizzo, come ad esempio l'addome.

Ritmo Lombo-Pelvico

pilates s

Dinamica del rachide sul bacino. Da seduti il Rachide è piu rigido perchè perde la curva lombare; è importante mantenere le curve neutre.

La funzione lombare è elastica: deve assorbire energia per poterla restituire nel movimento.

Quando la colonna perde questa capacità e attorno si sviluppano troppe tensioni, il rischio di ernie si sviluppa notevolmente.

Come e perchè

I soggetti devono percepire l'azione dello stabilizzare o il Pilates non ha più fondamento e crollano i principi che rendono estremamentre intenso e funzionale un esercizio apparentemente banale.

Il tipo di Pilates da noi applicato è il Mat-Work (applicazione a terra). La pratica a terra ci permette di controllare più facilmente i rapporti di riferimento assi e piani del corpo in relazione al pavimento.

Una volta conquistata la perfetta padronanza del corpo nell'applicazione a terra si può affrontare lo Standing Pilates dove le meccaniche neuromuscolari e articolari funzionano in modo molto più simile alle necessità della vita quotidiana.

A cosa serve

Ciò che rende veramente interessante questa disciplina è che i Principi di Pilates, se conosciuti in modo corretto, si possono applicare a diverse attività di vita quotidiana, dallo spingere il carrello della spesa, al mettere i piatti nello scolapiatti, al passare lo straccio a terra etc. così da educare al fatto che se una persona percepisce il proprio corpo si possono prevenire tanti problemi al sistema muscolo-scheletrico o per lo meno intervenire prima che ulteriori eccessivi compensi si strutturino.

Negli atleti invece la stabilizzazione del Core migliora in modo importante l'espressione di potenza a livello degli arti e protegge le articolazioni dal sovraccarico.

Principi base della Tecnica

1) Rilassamento - Movimento senza tensione.

2) Concentrazione - E’ la mente che controlla il corpo e i movimenti. Essere focalizzati e importante perchè il nostro obiettivo non è un lavoro analitico. Non è facile fare un movimento ma, soprattutto, non è facile fare un’azione nel modo giusto, esattamente come ti viene descritta.

3) Coordinazione - Se non c’è attenzione nella coordinazione dei movimenti non è possibile fare gesti e figure di qualità.

4) Allineamento - Per stabilizzare il proprio corpo è importante avere buon controllo e allineamento.

5) Respirazione - Nella respirazione non serve una gran enfasi; essa dev'essere automatica, deve venire di riflesso, spontanea. Deve essere associata al movimento seguendone il ritmo ma non condizionarlo.

6) Fitness - per Pilates il fitness è legato alla qualità del movimento, al controllo spontaneo della motricità per adattarsi velocemente alle necessità richieste dall'ambiente.

7) Centratura - Tutte le azioni generate o trasmesse dagli arti passano dal centro e si ha la necessità che il corpo prenda forma.

8) Resistenza - Allenamento

Integrazione mente-corpo

Pilates è la completa coordinazione di corpo , mente e spirito. Attraverso questo metodo si aquisirà espressamente il completo controllo del proprio corpo e poi, attraverso un’appropriata ripetizione degli esercizi, si potrà gradualmente progressivamente acquisire il ritmo e la coordinazione necessarie a svolgere tutte le funzioni mentali ed inconsce.

L’obiettivo del terapista è quello di promuovere un movimento intelligente, incoraggiando la coscienza di sé e della comunità.

Sedute individuali

Poliambulatorio Modus propone sedute individuali in grado di sviluppare gli obiettivi di ogni singola persona. Le sedute potranno essere effettuate lungo tutto l’arco della giornata in base alle necessità di ogni singola persona e del centro.