La psoriasi viene riscontrata nel 2-3% della popolazione:

Africa occidentale: basse %

Giappone: 0,1%

Gran Bretagna: 1,5%

USA: 2,6%

In Italia, la prevalenza della psoriasi raggiunge il 3,1%. 

Circa il 15-20% dei pazienti sviluppa una forma "moderata-grave" della malattia, portando a conseguenza sul benessere psico fisico della persona, peggiorandone la qualità della vita. In particolare, il 10-20% dei casi sviluppa un'artrite psoriasica e su alcuni pazienti può degenerare in altre malattie metaboliche (diabete, eccesso di peso, ipertensione,...).

 

ER

Come intervenire?

Prima cosa da fare, rivolgersi al medico di famiglia. Nella maggior parte dei casi segue visita dermatologica per verificare:

- gravità della malattia,

- comorbità,

- necessità di eventuali esami di approfondimento.

I trattamenti terapeutici per un controllo a lungo termine della remissione dei sintomi della psoriasi possono prevedere terapie sistemiche tradizionali o, qualora ce ne sia bisogno, terapie biologiche.